Sigismondo d’India, Lamenti & sospiri

Ricercar RIC429 5400439004290 Sigismondo D'India Sigismondo d’India- Lamenti & sospiri Mariana Flores; Julie Roset; Cappella Mediterranea; Leonardo García Alarcón
Sigismondo D'India
Lamenti & sospiri
Mariana Flores soprano, Julie Roset soprano, Cappella Mediterranea, Leonardo García Alarcón direzione
Etichetta: Ricercar
Formato: Cd
N. supporti: 2
Codice catalogo: RIC429
Codice a barre: 5400439004290
Uscita in Italia: 25 giugno 2021
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione

TRACCE

Sigismondo d’India Ardo, lassa, o non ardo?
Sigismondo d’India Piangono al pianger moi
Sigismondo d’India Mercè! grido piangendo
Sigismondo d’India Chi nudrisce tua speme
Sigismondo d’India Io viddi in terra angelici costumi
Sigismondo d’India Voi che ascoltate in rime sparse
Sigismondo d’India Dialogo della rosa
Sigismondo d’India Or che ‘l ciel e la terra
Giovanni Maria Trabaci Canzona cromatica (instrumental)
Sigismondo d’India Lamentatione d’Olympia
Sigismondo d’India Torna il sereno Zefiro
Sigismondo d’India Odi quel rosignolo
Sigismondo d’India Mentre che ‘l cor
Sigismondo d’India Pallidetta qual viola
Sigismondo d’India La tra ‘l sangue e le morti
Sigismondo d’India Sprezzami bionda e fuggimi
Sigismondo d’India Infelice Didone
Sigismondo d’India Su su prendi la cetra o Pastore
Sigismondo d’India Un di soletto”

VIDEO

DESCRIZIONE

«Sigismondo d’India ha un suo doppio, un suo specchio musicale: Claudio Monteverdi» Leonardo García Alarcón, nelle note di copertina, sottolinea questa comunanza tra i due compositori che svilupparono, in parallelo, uno stile che cambiò radicalmente la storia della musica. Uno stile ereditato da compositori come Luca Marenzio e Carlo Gesualdo, ma che i due musicisti trasformarono attraverso l’uso di nuove tecniche, teorizzate da Monteverdi nel 1638 sotto il nome di seconda Pratica, che infransero le regole del contrappunto. «Per questo mi piace chiamare lo stile di Sigismondo d’India “manierista” – spiega  Alarcón – non nel senso di “manierista” come talvolta viene mal interpretato , ma per sottolineare il ruolo cruciale svolto da compositori come d’India e Monteverdi nell’effettuare la transizione tra Rinascimento e Barocco. Come gli artisti Disegno di quel periodo, che esageravano il gesto e la forma della figura rinascimentale, come Michelangelo Buonarroti nella sua Cappella Sistina, Sigismondo d’India ci riporta a un linguaggio, frutto della sofisticata rielaborazione di un patrimonio artistico precedente».

Posted in CatalogoTagged , , , , , , , ,