Searching for Ludwig

ALPHA660_3760014196607_Searching for Ludwig_Kremerata Baltica_Gidon Kremer_Mario Brunello
Ludwig van Beethoven
Searching for Ludwig
Mario Brunello violoncello Kremerata Baltica Gidon Kremer direzione
Etichetta: Alpha
Formato: Cd
N. supporti: 1
Codice catalogo: ALPHA660
Codice a barre: 3760014196607
Uscita in Italia: 16 ottobre 2020
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione

TRACCE

Léo ferré (1916-1993)
‘Muss es sein? Es muss sein!’
arranged by Valter Sivilotti for cello, strings and percussion –
with Léo Ferré’s original voice

Ludwig van Beethoven (1770-1827)
String quartet NO.16 in f major, op.135
arranged for string orchestra

Giovanni Sollima (*1962)
Note Sconte
First version for string orchestra
– Leopold Cadenza
– Lento
– Il deserto rosso

VIDEO

DESCRIZIONE

Gidon Kremer e la sua Kremerata Baltica insieme a Mario Brunello rendono omaggio a Beethoven con la registrazione di due dei suoi più famosi quartetti in una versione per orchestra d’archi accostandoli a due lavori contemporanei, uno di Léo Ferré (autore-compositore-interprete rivoluzionario, anarchico e geniale, appassionato di Beethoven), Muss es sein? Es muss sein!  nella versione arrangiata da Valter Sivilotti per violoncello, corde e percussioni con la voce originale di Ferré, e l’altro di Giovanni Sollima.
«Note Sconte significa, in dialetto veneziano, note nascoste – ci racconta Mario Brunello – e Franco Rossi, leggendario violoncellista del Quartetto Italiano, invitava sempre i suoi studenti, tra cui io, a cercare e dare importanza alle note nascoste nelle partiture dei quartetti per archi. Chiesi a Giovanni Sollima di scrivere un pezzo in memoria di Franco Rossi, della sua grande passione per Beethoven e per le sue “note sconte”».
La musica di Ferré e quella di Sollima rappresentano ora un ponte tra Beethoven e la nostra epoca, rendendo l’espressione “alla ricerca di Ludwig” una realtà sonora concreta.

Posted in CatalogoTagged , , , , , ,