Proust, le concert retrouvé

HMM902508_3149020942796_Proust, le concert retrouvé_Théotime Langlois de Swarte_Tanguy de Williencourt
Proust, le concert retrouvé. A Concert at the Ritz during the Belle Époque
Théotime Langlois de Swarte violino, Tanguy de Williencourt fortepiano
Etichetta: Harmonia Mundi
Formato: Cd
N. supporti: 1
Codice catalogo: HMM902508
Codice a barre: 3149020942796
Uscita in Italia: 19 marzo 2021
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione

TRACCE

Reynaldo Hahn
À Chloris
L’Heure exquise

Robert Schumann
Fantasiestücke, Op. 12 – Des Abends

Frédéric Chopin
Prelude, Op. 28 – No. 15 in D-Flat Major “Raindrop”

Gabriel Fauré
Violin Sonata No. 1 in A Major, Op.13
Après un rêve, Op. 7 No. 1
Nocturne Op. 63 No. 6 in D-Flat

François Couperin
2nd livre de pièces de clavecin, Ordre VI – V. Les Barricades mystérieuses

Franz Liszt
Isoldens Liebestod, S. 447 (After Richard Wagner “Tristan und Isolde, WWV 90”)

DESCRIZIONE

Il 1º luglio 1907 Marcel Proust invitò alcuni dei suoi amici a un concerto privato al Ritz Hotel. In una lettera che scrisse due giorni dopo a Reynaldo Hahn, lo scrittore descrisse la natura eclettica del programma. I compositori del suo tempo erano affiancati dai colleghi contemporanei e dai maestri del passato: Fauré, Wagner, Schumann, Chopin e Couperin.
Nel ricreare quel recital con la sua ampia gamma di repertori e generi,  Théotime Langlois de Swarte e Tanguy de Williencourt rivivono anche l’intimità dei salotti parigini fin-de-siècle e ci trasportano nel fertile universo musicale evocato da Proust nelle pagine di Alla ricerca del tempo perduto.

 

Posted in CatalogoTagged , , , , , , , , ,