Milano Spagnola

Arcana _A481_3760195734810_Milano Spagnola_Croci_Mascardi
Milano Spagnola
Maurizio Croci clavicembalo Evangelina Mascardi vihuela
Etichetta: Arcana
Formato: Cd
N. supporti: 1
Codice catalogo: A481
Codice a barre: 3760195734810
Uscita in Italia: 25 settembre 2020
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione

TRACCE

Matthias Werrecore (before 1522 – after 1574)
La Bataglia Taliana – secunda pars [h – v]

Anonymous (16th century)
La cara cossa del Berdolin [h]

Antonio de Cabezón (c. 1510 – 1566)
Au joli bois (Johannes Lupi) [h – v]
Fabordones del premier tono Ilano [h – v]
Canción glosada “Triste départ” (Nicolas Gombert) [h]
Diferencias sobre la Gallarda milanesa [h – v]
Benedicta es regina caelorum (Josquin Des Prez) [h – v]
Benedicta es regina caelorum – duo [o – v]
Benedicta es regina caelorum – tercera parte [o – v]
Himno “Christe redemptor omnium” [v]
Ave maris stella [o – v]
Tiento del quinto tono [v]
Diferencias sobre el canto de “La dama le demanda” [h – v]

Enriquez de Valderrábano (fl. 1547)
Cuatro diferencias sobre la Pavana [v]
Soneto lombardo [h – v]

Luis Milán (before c. 1500 – after c. 1560)
Fantasia de tento [h]
Fantasia [o]

Pietro Paolo Borrono (c. 1490-95 – after 1563)
Pavana chiamata “La Gombertina” [v]

Alonso Mudarra (c. 1510 – 1580)
Fantasia que contrahaze la harpa en la manera de Luduvico [v]
Conde Claros [h]

Francesco da Milano (1497 – 1543)
Tiento de vihuela I [h]

VIDEO

DESCRIZIONE

Con la battaglia di Pavia del 1525 inizia per Milano un lungo periodo di dominazione spagnola. Sotto il regno di Carlo V fioriscono le arti e la musica. Antonio de Cabezón attraversa l’Europa visitando Milano nel 1548 e la sua musica influenza i grandi compositori europei. Contrariamente agli strumenti a tastiera, liuto e vihuela dispongono già di un repertorio a stampa vastissimo. La combinazione di uno strumento a tastiera (tecla) con la vihuela (in Italia viola da mano) è comune nelle fonti di influenza spagnola di questo periodo, che recano sovente l’indicazione “para tecla y vihuela”.

Evangelina Mascardi e Maurizio Croci, solisti affermanti nel panorama internazionale della musica antica, esplorano le affinità, i contrasti e, nelle parole di un entusiasta cronista dell’epoca, le “ imitazioni inaudite” che sorgono dal dialogo tra i due strumenti.

Il loro progetto di ricerca, condotto presso la Haute École de Musique de Lausanne (HEMU) con il coinvolgimento di vari partner internazionali, ha portato alla scoperta di nuove chiavi di lettura che offrono ad un immenso repertorio di altissimo valore musicale inedite ed affascinanti prospettive.

 

 

Posted in Catalogo, Ultime usciteTagged , , , , , , , , , ,