Jean-Philippe Rameau, Les Boreades (1763

Château de Versailles_CVS026_3770011431328_RAMEAU_Les Boreades_Collegium 1700
Jean-Philippe Rameau
Les Boreades (1763
Collegium 1700 Václav Luks direzione
Etichetta: Château de Versailles
Formato: Cd
N. supporti: 3
Codice catalogo: CVS026
Codice a barre: 3770011431328
Uscita in Italia: 25 settembre 2020
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione

DESCRIZIONE

La carriera di Rameau stava volgendo al termine quando, nella primavera del 1764, cominciano le prove della sua ultima opera, Les Boréades, all’Académie Royale de Musique. La morte del compositore in settembre interruppe la produzione di questa tragédie lyrique, che vedrà la luce soltanto… due secoli dopo! Eppure Les Boréades è un’opera magnifica, senza dubbio la più riuscita di Rameau, in pieno possesso dei suoi mezzi creativi a ottant’anni: la scrittura orchestrale e corale possiede un folle virtuosismo, l’invenzione melodica è eccezionale, la teatralità potente: si tratta di un vero e proprio testamento musicale.

La vicenda ha luogo nell’antica Battriana, in Asia Centrale: la regina Alphise deve sposarsi e i due figli di Borée, Dio dei Venti, sono dei pretendenti intraprendenti. Ma Alphise ama Abaris, giovane forestiero, e decide di obbedire alla scelta che Apollo farà per lei. Il furore di Borée scatena la tempesta, Alphise è rapita dal dio furente, che cesserà la sua ira solo dopo aver appreso da Apollo che Abaris è suo figlio: Borée depone le armi di fronte a questa ascendenza divina.

L’opera è una successione di situazioni di tensione, dello scatenarsi di elementi, di duetti amorosi e di magnifici lamenti. Per affrontare questo monumento della musica francese, Václav Luks ha riunito dei solisti esperti sostenuti dalle sue compagini corali e orchestrali.

Posted in Catalogo, Ultime usciteTagged , , , , ,