Angelica diabolica

Alpha Classics ALPHA830 3760014198304 "Luigi Rossi, Nicola Porpora, Bernardo Sabadini, Agostino Steffani, George Frideric Handel, Carlo Francesco Pollarolo" Angelica diabolica Giulia Semenzato soprano, Kammerorchester Basel
Angelica diabolica
Giulia Semenzato soprano, Kammerorchester Basel
Etichetta: Alpha Classics
Formato: CD
N. supporti: 1
Codice catalogo: ALPHA830
Codice a barre: 3760014198304
Uscita in Italia: 27 maggio 2022
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione Srl

TRACCE

Luigi Rossi Il Palazzo incantato: “Si tocchi tamburo”
Luigi Rossi Il Palazzo incantato: “Sol per breve momento”
Nicola Porpora L’Angelica: “Mentre rendo a te la vita”
Nicola Porpora L’Angelica: “Costante e fedele”
Bernardo Sabadini Angelica nel Catai: “Mi vedrà più fiera in campo”
Agostino Steffani Orlando generoso: “Se t’eclissi o bella face”
George Frideric Handel Orlando, HWV 31: “Non potrà dirmi ingrata, nò, perchè restai piagata”
Carlo Francesco Pollarolo Ariodante: “Quella man che mi condanna”
George Frideric Handel Ariodante, HWV 33: “Volate, amori”
George Frideric Handel Alcina, HWV 34: “Mi restano le lagrime”
George Frideric Handel Amadigi di Gaula, HWV 11: “Desterò dall’empia Dite”

VIDEO

DESCRIZIONE

Giulia Semenzato, già nota come interprete del repertorio barocco e per i suoi ruoli mozartiani, debutta con il suo primo album da solista. Il programma è intitolato Angelica Diabolica ed è dedicato ai personaggi femminili di Ludovico Ariosto, autore del poema epico Orlando Furioso, la cui figura emblematica è Angelica, eroina rivoluzionaria, pronta a ricorrere a qualsiasi mezzo per riconquistare la libertà perduta.
Nell’album, dopo la Roma barocca di Luigi Rossi e la sua opera Il palazzo incantato (1642), Napoli è rappresentata dallo Stile Galante della serenata Angelica di Nicola Porpora (1720), Milano dall’eroina guerriera di Angelica nel Catai scritta nel 1702 da Bernardo Sabadini, prima della lettura più malinconica del personaggio di Angelica da parte di Agostino Steffani (1691). Questi brani rari si alternano alle arie più familiari cantate dalle eroine di Georg Friedrich Händel, nelle opere Orlando, Ariodante, Amadigi di Gaula senza dimenticare l’incantatrice Alcina.
Accanto alla Kammerorchester di Basilea, Giulia Semenzato dispiega tutto il suo virtuosismo e la sua agilità vocale per dare voce a donne che sono angeliche e diaboliche al tempo stesso.

Posted in CatalogoTagged , , , , , , , , , , ,