Yaron Gottfried

yaron_gottfried_ritratto_crediti_Andres Martin

Yaron Gottfried ha concluso i suoi studi all’Accademia di Musica Rubin di Gerusalemme sotto la guida di Mendi Rodan. Per undici anni, dal 2002 al 2013, ha ricoperto la carica di Direttore musicale e Direttore principale dell’Orchestra Netanya Kibbutz con all’attivo più di 120 concerti a stagione. I suoi programmi innovativi hanno riscosso un grande successo di pubblico e di critica. A tutt’oggi è Direttore del Dipartimento di composizione e direzione d’orchestra della Scuola Rimon per la musica contemporanea e jazz.

Nel settembre del 2015 ha diretto in Germania, alla guida della WDR Funkhausorchester, la prima esecuzione della sua rivisitazione dei Quadri da un’esposizione di Musorgskij per trio jazz e orchestra.

È spesso ospite dell’Orchestra Filarmonica d’Israele (IPO) e nel gennaio del 2015 ha diretto la Quarta sinfonia di Šostakovič, mai eseguita prima d’allora in Israele, sostituendo all’ultimo momento Valerij Gergiev e ricevendo critiche molto positive.

Nell’ottobre del 2016 è stato invitato dall’Orchestra a sostituire Zubin Mehta, dirigendo i primi undici concerti della stagione con eminenti artisti tra i quali Yefim Bronfman, Khatia Buniatishvili e il Coro Filarmonico di Praga.

La stagione 2016-17 lo vede impegnato con una serie di concerti con l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino (Firenze, 29 Giugno), l’Orchestra Filarmonica d’Israele, la Sinfonica di Gerusalemme, la Filarmonica Giovanile di San Jose, l’Orchestra Sinfonica di Pechino, la Sinfonietta Raanana, l’Orchestra dei Solisti di Tel Aviv, una nuova produzione dell’Orfeo ed Euridice di Gluck per l’Opera d’Israele a capo della Sinfonica di Macao, il concerto di apertura del Concorso Rubinstein e la prima esecuzione di sue quattro nuove composizioni: un trio per pianoforte, Notturno per tromba e orchestra, Suite mongola per orchestra sinfonica e un nuovo ciclo di composizioni vocali.

Yaron Gottfried è regolarmente invitato a dirigere e interpretare le sue composizioni dalle maggiori orchestre, festival e sale concertistiche di tutto il mondo, tra le quali l’Orchestra Filarmonica d’Israele, la Sinfonica di Gerusalemme (IBA), l’Orchestra Sinfonica d’Israele Rishon LeZion, l’Orchestra da Camera d’Israele, la Camerata di Gerusalemme, la Raanana Sinfonietta, la Beer Sheva Sinfonietta d’Israele, la Filarmonica Cinese, la Sinfonica di Pechino, l’Orchestra Filarmonica Cinese di Chengdu, la Filarmonica di Manila, l’Orchestra della Radio Tedesca Occidentale  (WDR), l’Orchestra e Coro da Camera di Potsdam, l’Orchestra Sinfonica di Tbilisi, l’Orchestra Sinfonica di Thüringen, l’Orchestra dei Concerti di Budapest, la Filarmonica di Debrecen, la Filarmonica Kodaly, l’Orchestra Sinfonica della Valle di Brazos, l’Orchestra Sinfonica La Crosse, l’Orchestra da Camera di Portland, l’Orchestra Sinfonica di Vancouver, l’Orchestra Sinfonica di Salta, L’Auditori – Barcelona Symphonic Band e l’Orchestra del Festival di Tallinn. È regolarmente invitato come artista ospite nelle maggiori sale da concerto della Cina tra le quali La Sala da Concerti della Città Proibita (FCCH), la Sala da Concerti di Pechino, il National Centre for the Performing Arts di Pechino così come dai più importanti festival in Cina, Italia, Danimarca, Georgia ed Estonia.

Il profondo interesse per la musica jazz lo ha portato a collaborare con i più eminenti artisti della scena internazionale, tra i quali Eddie Gomez, Eddie Daniels, Didier Lockwood, Dave Liebman, Ira Sullivan, Randy Brecker, Georgie Fame, Kitty Margolis, Benny Golson e Jimmy Heath.

I suoi lavori sono pubblicati dall’editore musicale Sikorski. Tra le sue composizioni si annoverano concerti, brani sinfonici, brani per voci e arrangiamenti orchestrali. Il suo Baroque Jazz Project per trio jazz e orchestra è stato eseguito più di 50 volte da diverse orchestre, riscuotendo grande successo in tutto il mondo.

La sua discografia comprende il Cd Pictures at an Exhibition-Remake, pubblicato nel maggio del 2014 dall’etichetta GPR Records e distribuito da Naxos USA, che ha ricevuto ottime critiche dalla rivista Fanfare e dalla stampa israeliana. Sempre nel 2014, dalla collaborazione con la cantante Yasmin Levy è nato il Cd Tango pubblicato da Harmonia Mundi.

La Fondazione per l’Eccellenza Culturale Israeliana ha nominato Yaron Gottfried Artista prescelto per il quadriennio 2003-2007 e nel 2014 ha vinto il Premio del Primo Ministro d’Israele per i Compositori. Tra gli altri riconoscimenti che gli sono stati conferiti ricordiamo: il primo premio nel Concorso per Giovani Artisti Direttori d’Orchestra organizzato dall’Orchestra Filarmonica d’Israele e dalla Fondazione Culturale Israelo-Americana e il primo premio nel Concorso per Compositori del festival Jazz del Mar Rosso.

Yaron Gottfried è membro della prestigiosa MacDowell Colony ed è rappresentato internazionalmente dall’agenzia Momentum Artists.

 

Agenzia internazionale: Momentum Artists

Momentum Artists è un’agenzia artistica e di produzione con sede a New York. Grazie ad un approccio innovativo e multidisciplinare si è affermata nella produzione di progetti speciali, nella rappresentanza e nel management a livello internazionale di eminenti artisti provenienti da tutto il mondo, a cui offre un insieme di servizi mirati all’accrescimento della loro carriera.
www.momentumartists.com

 

Posted in ArtistiTagged , ,