Verdi & Donizetti Arias

Pentatone_PTC5186750_827949075063_Verdi & Donizetti arias_Michael Fabiano
Giuseppe Verdi, Gaetano Donizetti
Verdi & Donizetti arias
Michael Fabiano tenore, London Philharmonic Orchestra London Voices
Etichetta: Pentatone
Formato: Cd
N. supporti: 1
Codice catalogo: PTC5186750
Codice a barre: 827949075063
Uscita in Italia: 17 maggio 2019
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione

TRACCE

Gaetano Donizetti
Alma soave e cara (from Maria di Rohan)
Lucia di Lammermoor
Maria di Rohan
Poliuto
Tombe degl’avi miei … Fra poco a me ricovero…Tu che a Dio spiegasti l’ali (from Lucia di Lammermoor)
Veleno è l’aura ch’io respiro…Fu macchiato l’onor mio…Sfolgorò divino raggio (from Poliuto)

Giuseppe Verdi
Ah si, ben dite? (da Il Corsaro)
Ciel, che feci!…Ciel pietoso (da Oberto)
Ernani
Forse la soglia attinse (da Un ballo in maschera)
I Due Foscari
Il Corsaro
La donna è mobile (da Rigoletto)
La forza del destino
Luisa Miller
Ma se m’è forza perderti (da Un ballo in maschera)
Oberto
Oh! fede negar potessi (da Luisa Miller)
Pronti siate a seguitarmi (da Il Corsaro)
Qual sangue sparsi … S’affronti la morte (da La Forza del Destino)
Quando le sere al placido (da Luisa Miller)
Rigoletto
Un ballo in maschera

VIDEO

DESCRIZIONE

Il tenore americano Michael Fabiano debutta su Pentatone presentando uno spettacolare florilegio di scene tratte dalle opere di Donizetti e Verdi che rivelano gli stretti legami tra i due compositori. L’album documenta il paradigmatico passaggio dell’opera italiana dalla purezza delle linee e dalla freschezza del belcanto, a un universo musicale più ricco e drammatico. La linea storica si estende dalla Lucia di Lammermoor, Poliuto e Maria di Rohan di Donizetti alle opere mature di Verdi come Rigoletto e Un ballo in maschera.
In molti casi Fabiano ha scelto versioni origani e di raro ascolto, compresa la tempestosa “Qual sangue sparsi” tratta dall’edizione originale di San Pietroburgo de La forza del destino. Nel loro insieme, queste arie e scene costituiscono un mondo pieno di intima tenerezza e dramma ardente. In questo progetto Michael Fabiano è accompagnato dalla London Philharmonic Orchestra e London Voices dirette da Enriquez Mazzola.

«Dal primo giorno in cui ho studiato l’opera, ho sempre nutrito un profondo interesse per il tardo periodo belcantistico che va dal 1835 e oltre, rappresentato dalle opere di Verdi. Epoca alla quale si riconduce il paradigmatico cambiamento della composizione operistica. La purezza delle linee di Bellini o la freschezza di Rossini lasciano il posto alle ardenti opere di Donizetti ed è in questo fuoco che la musica di Verdi si fa sempre più rilevante. Un ascolto approfondito di Ernani e Poliuto rivela una simbiosi sonora tra i due compositori. Le opere scritte da Donizetti e Verdi tra il 1835 e il 1875 sono per me molto interessanti perché rivelano un estremo sviluppo sia dell’architettura musicale sia della drammaturgia, mettono in evidenza la strumentazione e l’armonia, stratificano testo e musica molto più di quanto abbiano fatto altri musicisti nel decennio precedente.
Questo mio album vuole essere solo un assaggio di questa grande epoca belcantistica» Michael Fabiano

Posted in Catalogo, Ultime usciteTagged , , , , , , ,