Chiara Zanisi e Giulia Nuti presentano il nuovo disco su Arcana

La violinista comasca Chiara Zanisi, che collabora con i più prestigiosi ensemble europei come Il Giardino Armonico o l’Amsterdam Baroque Orchestra di Ton Koopman, dedica il suo primo disco solistico a Johann Sebastian Bach. Al suo fianco Giulia Nuti, cembalista e ricercatrice tra le più brillanti in Italia.
Il disco che suggella questa preziosa versione delle Sei Sonate è pubblicato dall’etichetta Arcana del gruppo editoriale francese Outhere.
L’appuntamento con le due musiciste è fissato per il 27 marzo alle 18 nel Foyer del Teatro Sociale per una presentazione-concerto attraverso la quale Chiara Zanisi e Giulia Nuti offriranno al pubblico un interessante percorso musicale alla scoperta di questa pubblicazione accolta con grande favore dalla critica internazionale.
La presentazione-concerto è introdotta e moderata da Alessio Brunialti e Stefano Lamon, giornalisti e critici musicali della Provincia di Como.

Chiara Zanisi

CHIARA ZANISI è una Violinista specializzata in Musica Antica su Strumenti Originali.
​Ha suonato in tutto il mondo (Europa, America del Sud, America del Nord, Korea, Giappone, Cina, Russia, Turchia), nelle più prestigiose sale da concerto, come Solista e come Musicista da Camera con i più apprezzati Ensembles specializzati nella prassi musicale del XVII e XVIII secolo, come
L’ Amsterdam Baroque Orchestra, Il Giardino Armonico, La Risonanza, Il Pomo d’Oro, Ensemble Zefiro, Modo Antiquo, Ensemble Piano&Forte, La Divina Armonia, Theatrum Instrumentorum, Atalanta Fugiens, Accordone, Ensemble Aurora, Accademia Litta, Il Canto di Orfeo, Ensemble Les Fontaines, Arion Consort, I Barocchisti, Les Musiciens du Prince ed altri ancora.

E’ nata a Milano, dove si è diplomata in Violino presso il Conservatorio G.Verdi. Poi ha continuato i propri studi suonando con C. Rossi, F. Cusano, A. Meunier, P. Farulli, G. Gelmetti, C. M. Giulini, E. Inbal, G. Sinopoli e poi con L. van Dael, E. Onofri, S. Montanari, E. Gatti, M. Faultless.
Ha studiato nelle più rinomate Accademie Europee di Musica Antica.
Ha frequentato un Master di tre anni con il Maestro Carlo Chiarappa presso la Hochschule di Lugano.

E’ stata per molto anni Primo Violino del Quintetto Clara Schumann, con il quale ha suonato per l’Accademia Chigiana di Siena, il Teatro Piccolo di Milano, gli Amici del Loggione del Teatro alla Scala di Milano e con il quale ha vinto diversi primi premi in Concorsi Internazionali.
Per un anno intero è stata spalla dell’Orchestra Barocca dell’Unione Europea (E.U.B.O.) sotto la direzione di R. Goodman, P. Goodwin and L. U. Mortensen.

Tiene correntemente Master Classes in diverse Accademie. L’ultimo corso è stato presso il Consercatorio di Como, a fianco alla Danzatrice Barocca Letizia Dradi, sulla Musica e la Danza Barocche, “Vive la Danse!”.

Ha registrato un centinaio di dischi per BBC, Deutsche Radio, Naxos, Dinamics, Virgin Classic, Frame, Amadeus, Ambroisie, Emi, RTSI, Chandos, La Bottega Discantica, CPO, Divox, Sony, Naive, Passacaille, Alphà, Arcana.

In febbraio 2017 Outhere Music /Arcana ha pubblicato la sua registrazione delle Sei Sonate per Cembalo e Violino di J.S.Bach (BWV 1014-1019).

Prossimamente Outhere Music /Arcana pubblicherà un altro suo importante progettio discografico.

Suona un Violino Giuseppe Gagliano del 1761.