Sergej Rachmaninov, Concerto per pianoforte n. 2, Rapsodia su un tema di Paganini

A275_Rachmaninov_Anna Vinnitskaya
Sergej Rachmaninov
Piano Concerto No. 2 & Paganini Rhapsody
Anna Vinnitskaya, pianoforte NDR Elbphilharmonie Orchestra Krzysztof Urbanski, direzione
Etichetta: Alpha
Formato: Cd
N. supporti: 1
Codice catalogo: ALPHA275
Codice a barre: 3760014192753
Uscita in Italia: 25 agosto 2017
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione

TRACCE

Piano Concerto No. 2 in C minor, Op. 18
Rhapsody on a Theme of Paganini, Op. 43

VIDEO

DESCRIZIONE

Alpha 275

Il Secondo Concerto per pianoforte di Sergej Rachmaninov non avrebbe mai potuto vedere la luce del giorno se non fosse stato per l’ipnosi: prima che cominciasse a lavorarci, il ventisettenne compositore era ridotto allo stremo: finanziariamente, artisticamente e psicologicamente. Il dottor Nikolay Dahl ipnotizzava il suo paziente ogni giorno, sussurrandogli: ‘Scriverai il tuo concerto. Lavorerai con grande facilità. Il concerto sarà di qualità eccellente.’ Il blocco creativo scomparve, e la prima esecuzione del concerto a Mosca nel 1901 fu un trionfo per Rachmaninov, che eseguì lui stesso la parte solistica. Anna Vinnitskaya dice di avvertire in quest’opera ‘un’atmosfera primaverile’: dall’inizio alla fine c’è una sensazione di movimento, di risveglio. La musica attraversa i paesaggi psicologici più contrastanti, ma si muove verso la chiarezza e la luce.

Rachmaninov compose la Rapsodia su un tema di Paganini nel 1934, dieci anni prima della sua morte. Brahms, Liszt, Lutosławski e Andrew Lloyd Webber fanno parte della notevole schiera di compositori che si ispirarono al tema di Paganini. La pianista russa e il direttore polacco Krzysztof Urbański hanno spesso eseguito insieme Rachmaninov, in ogni continente. I due artisti, presentano entrambi qui al loro terzo disco per Alpha, si sono ritrovati negli studi della NDR di Amburgo per registrare questo repertorio che calza loro a pennello.

 

Posted in CatalogoTagged , , , , , , ,