Saga

ALPHA549_3760014195495_Saga_Konstantin Krimmel_Doriana Tchakarova
Saga
Konstantin Krimmel baritono, Doriana Tchakarova pianoforte
Etichetta: Alpha
Formato: Cd
N. supporti: 1
Codice catalogo: ALPHA549
Codice a barre: 3760014195495
Uscita in Italia: 20 settembre 2019
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione

TRACCE

Adolf Jensen
Die Braut, Op. 41 No. 2
Rübezahl, Op. 41 No. 4
Waldesgespräch, Op. 5 No. 4

Carl Loewe
Der Erlkönig, Op. 1 No. 3 (Goethe)
Herr Oluf “Herr Oluf reitet spät und weit”, Op. 2/2
Odins Meeresritt “Meister Oluf, der Schmied auf Helgoland”, Op. 118
Tom der Reimer “Der Reimer Thomas lag am Bach”, Op. 135a

Franz Schubert
Der Zwerg, D771 (Collin)
Gruppe aus dem Tartarus, second version, D583 (Schiller)
Prometheus, D674 (Goethe)

Robert Schumann
Belsazar, Op. 57
Die beiden Grenadiere, Op. 49 No. 1
Die feindlichen Brüder, Op. 49 No. 2
Romanzen und Balladen II, Op. 49

DESCRIZIONE

Il giovane baritono tedesco Konstantin Krimmel ha vinto nel 2019 il prestigioso Preis des Deutschen Musikwettbewerbs, in aggiunta all’Helmut Deutsch Prize. Entra ora a far parte di Alpha per una serie di registrazioni, cominciando con questo programma liederistico ideato con la sua partner di lunga data, la pianista Doriana Tchakarova. Per il suo primo album, questo interprete innamorato delle parole, particolarmente espressivo in concerto, ha voluto “raccontare una storia”: ha scelto quindi di registrare una selezione di ballate, poiché “sono autentiche opere della durata di pochi minuti… saghe in miniatura che lasciano all’interprete una grande libertà interpretativa”. Tra i grandi poeti qui rappresentati vi sono Schiller, Goethe and Heinrich Heine. Per quanto riguarda i compositori, accanto agli indispensabili Schubert and Schumann, questo programma presenta un grande specialista del genere, Carl Loewe, che scrisse diverse centinaia di ballate: le opere qui registrate, ispirate ai poemi scozzesi o alle leggende danesi, sono particolarmente espressivi. Il programma offre inoltre la possibilità di scoprire l’autore – registrato molto più raramente – Adolf Jensen, grande ammiratore di Wagner, che incontrò nel 1861: “Riportare gli ideali di Bellezza e Verità di Wagner sulle forme più piccole è stato il mio scopo in tutte le mie composizioni più tarde.”

Posted in Catalogo, Ultime usciteTagged , , , , , , , ,