Robert Schumann, Dichterliebe

ALPHA457_3760014194573_SCHUMANN_Dichterliebe_Julian Prégardien
Robert Schumann
Dichterliebe
Julian Prégardien tenore, Eric Le Sage pianoforte, Sandrin Piau soprano
Etichetta: Alpha
Formato: Cd
N. supporti: 1
Codice catalogo: ALPHA457
Codice a barre: 3760014194573
Uscita in Italia: 19 aprile 2019
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione

TRACCE

Clara Schumann
Canon

Robert Schumann
Aus den hebräischen Gesängen, Op. 25 No. 15
Dichterliebe, Op. 48
Die Löwenbraut, Op. 31 No. 1
In der Nacht, Op. 12 No. 5
In der Nacht, Op. 74 No. 4
Kurzes Erwachen
Mein Wagen rollet langsam, Op. 142 No. 4
Sängers Trost Op. 127 No. 1 (Justinus Kerner)

VIDEO

DESCRIZIONE

Julian Prégardien ha deciso di registrare il ciclo Dichterliebe dopo essersi imbattuto nella nuova edizione Bärenreiter ed avere esplorato l’opera in concerto con il suo accompagnatore abituale, Eric Le Sage, inserendo altri Lieder di Robert ma anche di Clara Schumann, di cui si celebra quest’anno il bicentenario della nascita. Quando Clara suonava i Dichterliebe negli anni Sessanta dell’Ottocento, era solita inserire tra i Lieder degli estratti da Kreisleriana. Prégardien ha chiesto a Eric Le Sage di registrare gli stessi estratti su un pianoforte Blüthner del 1856, l’anno della morte di Robert, e di includere anche delle Romanze composte da Robert e da Clara nel periodo in cui il loro futuro matrimonio era ancora incerto. Del programma fa anche parte la sublime ballata Löwenbraut [La sposa del leone] – ricordo dell’angoscia del giovane Robert per la partenza di Clara.

Su proposta di Julien, Sandrine Piau è stata invitata a cantare tre duetti: un semplice Canone composto da Clara, e due duetti di Robert, Wenn ich ein Vöglein wär, e il sublime In der Nacht. Il programma è completato da quattro altri Lieder: Sängers Trost, breve brano in stile belcantistico; Kurzes Erwachen, composto da Robert a soli diciotto anni di età; Aus den hebräischen Gesängen, Lieder assai malinconico; un estratto dal ciclo Myrthen (il dono nuziale di Robert a Clara); infine Mein Wagen rollet langsam, un Lieder che era stato incluso nella prima versione del compositore di Dichterliebe.

Dai Lieder del ciclo Dichterliebe ci si potrebbe aspettare uno Schumann trionfante di gioia in quel 1840, anno in cui riuscì finalmente a sposare Clara; in realtà sono caratterizzati da un’amara ironia, nostalgica Sehnsucht, con un senso di terrore…

Posted in CatalogoTagged , , , , , , ,