Ramon Llull: l’ultimo pellegrinaggio

CDM 1640 Ramon Llull L_ultimo pellegrinaggio
Ramon Llull: L'ultim Pelegrinatge
Capella de Ministrers Carles Magraner, direzione
3
CDM1640
8216116216408
9 giugno 2017
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore italiano: Self Distribuzione

TRACCE

Ars antiqua (cdm1637)
I – Conversió, estudi i contemplació
II – Els anys de Miramar i Montpellier
Peregrinatio (cdm1638)
III – Els primers viatges
IV – La missió en Àfrica
Mediterraneum (cdm1639)
V – Viatge a Orient
VI – Segona missió a Àfrica
VII – Paris i concili de Vienne
VIII – El viatge cap a la mort

VIDEO

DESCRIZIONE

Capella de Ministrers presenta il viaggio musicale di Ramon Llull, una parafrasi dell’autobiorgafia, dettata nel 1311, che ripercorre le tappe del suo pellegrinaggio. Questo viaggio ha inizio nel 1265, da Maiorca a Rocamadour e a Santiago de Compostela. Quindi Barcellona e Montpellier, per incontrare re Giacomo II e dove scrisse la sua Ars Demostrativa. In seguito, Parigi e la sua università, dove insegnò. Roma, Genova, Lione, Marsiglia, Avignone e Napoli sono alcune delle città che visitiamo musicalmente, insieme a Cipro, Gerusalemme, l’Armenia e Tunisi.

Ramon Llull nacque nell’isola di Maiorca intorno al 1232, subito dopo la riconquista ai musulmani di re Giacomo I. Dopo l’apprendistato, Llull cominciò i suoi primi viaggi lungo entrambe le sponde del Mar Mediterraneo, in Italia, Francia e Tunisi, coi suoi occhi sempre rivolti all’Oriente, la Terra Santa, con una particolare attenzione all’idea di una “pax universalis”, un’idea che per lui non era utopistica ma possibile oltre che necessaria. Mai smetterà di battersi per essa fino al suo ultimo viaggio nel nord Africa e da cui, una volta rientrato a Maiorca, sarebbe morto. L’Ultimo Pellegrinaggio: una miscela di musiche in cui confluiscono i sogni di tutte le sponde del Mediterraneo, lo spazio privilegiato in cui Llull operò.

Posted in CatalogoTagged , , , ,