Ludwig van Beethoven, Trii per clarinetto, violoncello e pianoforte

ALPHA405_3760014194054_Beethoven_Trii per clarinetto_lesage
Ludwig van Beethoven
Trii per clarinetto, violoncello e pianoforte
Eric Le Sage pianoforte, Paul Meyer clarinetto, Claudio Bohórquez violoncello
Etichetta: Alpha
Formato: Cd
N. supporti: 1
Codice catalogo: ALPHA405
Codice a barre: 3760014194054
Uscita in Italia: 7 settembre 2018
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione

TRACCE

Clarinet Trio, Op. 38
Piano Trio No. 4 in B flat major, Op. 11 ‘Gassenhauer’, for clarinet, cello & piano

DESCRIZIONE

Con questa nuova collana intitolata ‘Salon de musique’, Alpha presenta delle registrazioni realizzate da artisti che da qualche anno stanno animando il festival internazionale di musica da camera di Salon-de-Provence: il pianista Eric le Sage, che ha fatto molte registrazioni per Alpha, il clarinettista Paul Meyer ecc… con il violoncellista Claudio Bohórquez, raccolgono ora in disco due trii di Beethoven.
Nel 1798, anno i cui compose il suo Trio per pianoforte, clarinetto e violoncello, Ludwig van Beethoven era già ben conosciuto a Vienna come uno straordinario improvvisatore e un ambizioso giovane compositore. Il brano si rivolgeva chiaramente all’aristocrazia illuminata, come pure ad abili dilettanti. Questo non prevenne la critica, sebbene universalmente positiva, dal giudicare la partitura a tratti eccessivamente complessa.
Dedicato all’imperatrice Maria Teresa d’Austria, il Settimino fu pubblicato nel 1802 da Hofmeister e, a seguito della positiva accoglienza, fu arrangiato per varie combinazioni. Lo stesso Beethoven ne fece una versione per clarinetto, violoncello e pianoforte, Op. 38 in Mi bemolle maggiore – quella qui registrata.

Posted in CatalogoTagged , , , , , ,