Johann Sebastian Bach, Sei Suonate à Cembalo certato è Violino solo

Arcana A426 - Bach, Sei sonate a cembalo certato e violino solo - Zanisi|Nuti
Johann Sebastian Bach
Sei suonate à cembalo certato è violino solo
Chiara Zanisi, violino Giulia Nuti, clavicembalo
Etichetta: Arcana
Formato: Cd
N. supporti: 2
Codice catalogo: A426
Codice a barre: 3760195734261
Uscita in Italia: 20 gennaio 2017
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione

VIDEO

RECENSIONI

Media: La Repubblica
Data: 26/02/2017
Numero:
Giornalista: Angelo Foletto
Voto:

Le sei splendide Suonate à Cembalo certato è violino solo interpretate come in “soggettiva”: filtrate e orientate dall’articolazione in stile informato, dalla ricchezza di temperature espressive, dalle cromature timbriche e sensuali, dai fraseggi incalzanti del solista. Il violino si prende (quasi tutta) la scena ma tiene aperto il dialogo intimo con la trama arabescata e caparbiamente propositiva del clavicembalo.

Media:
Data:
Numero:
Giornalista:
Voto:

DESCRIZIONE

Chiara Zanisi, violinista, collabora con i migliori gruppi di musica antica, in particolare con l’Amsterdam Baroque Orchestra di Ton Koopman, con cui ha appena terminato un tour dedicato ai Sei Concerti Brandeburghesi; dedica il suo primo disco solistico alle Sei Suonate à Cembalo è Violino solo di Johann Sebastian Bach. Al suo fianco Giulia Nuti, cembalista e ricercatrice tra le più brillanti in Italia, il cui CD solistico “Les Sauvages: Harpsichords in pre-Revolutionary Paris” (DHM) si è aggiudicato, tra gli altri, il Diapason d’or.

Con un violino Joseph Gagliano del 1761 ed un cembalo Keith Hill, suggellano questa preziosa versione delle Sei Sonate con un bonus track: il “Cantabile un poco Adagio” dalla prima versione della Sonata in Sol Maggiore.

Posted in Catalogo, RecensioniTagged , , , , , , , ,