Giovanni Benedetto Platti, Sonate

Ramee_RAM1801_4250128518017_PLATTI_Sonate_radio Antiqua
Giovanni Benedetto Platti
Sonate à tre: Sonate dal fondo Schönborn-Wiesentheid
Radio Antiqua
Etichetta: Ramee
Formato: Cd
N. supporti: 1
Codice catalogo: RAM1801
Codice a barre: 4250128518017
Uscita in Italia: 22 marzo 2019
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione

TRACCE

Sonata for violin, violoncello and basso continuo in D major WD681
Sonata for obe, bassoon and basso continuo in C minor WD695
Sonata for violin, violoncello and basso continuo in E minor WD677
Sonata for violin, bassoon and basso continuo in C minor WD694
Sonata for violin, oboe and basso continuo in D major WD682
Sonata for violin, bassoon and basso continuo in D minor WD687

DESCRIZIONE

Giovanni Benedetto Platti nacque a Padova passando parte della giovinezza a Venezia, dove il padre era suonatore di violetta a San Marco, prima di ottenere nel 1722 la nomina di oboista e violinista alla cappella di corte di Würzburg. Due anni dopo Rudolf Franz Erwein, conte di Schönborn nonché melomane e violoncellista, riuscì ad assicurarselo come musicista nella sua piccola residenza nella contea di Wiesentheid, presso Würzburg. Oltre alla consueta produzione per occasioni mondane e spirituali, Platti compose soprattutto per violoncello, lo strumento preferito del conte: una dozzina di sonate, 28 concerti, 6 duetti e almeno 21 sonate a tre in cui i due strumenti melodici non suonano sullo stesso registro. Il fondo musicale dei conti Schönborn-Wiesentheid corrisponde molto probabilmente alla biblioteca musicale personale di Erwein e rappresenta oggi un importante archivio di storia della musica. Radio Antiqua presenta sei sonate a tre da questa collezione (in parte in prima mondiale) che il conte potrebbe verosimilmente suonato con Platti.

Posted in CatalogoTagged , , , ,