Extravagantes Seicento

Arcana_A113_3760195731130_Extravagantes Seicento_Girandole Armoniche
Extravagantes Seicento. Sonate per violino e viola da gamba alla corte degli Asburgo
Girandole Armoniche: Esther Crazzolara violino, Teodoro Baù viola da gamba, Federica Bianchi clavicembalo
Etichetta: Arcana
Formato: Cd
N. supporti: 1
Codice catalogo: A113
Codice a barre: 3760195731130
Uscita in Italia: 14 dicembre 2018
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione

TRACCE

Ignazio Albertini (ca. 1644-1685)

01 Sonata I in D minor for violin and continuo

Giovanni Antonio Pandolfi Mealli (1624-1670)

02 Sonata II “La Cesta” in A minor for violin and continuo

Johann Kaspar Kerll (1627-1693)

03 Ciaccona in C major for keyboard

Johann Heinrich Schmelzer (1620-1680)

04 Sonata IX in A minor for violin, viola da gamba and continuo

05 Sonata IV in D major for violin and continuo

Heinrich Ignaz Franz Biber (1644-1704)

06 Sonata V in E minor for violin and continuo

Anonymous (attributed to Heinrich Ignaz Franz Biber)

07-11 Sonatina â viola de gamba aut violino solo (Kremsierer Gambensonate)

Samuel Friedrich Capricornus (1628-1665)

12 Ciaccona a 2 in D minor for violin, viola da gamba and continuo

DESCRIZIONE

Extravagantes Seicento mette in mostra le esuberanze musicali di un secolo ricco di contraddizioni, ma pronto e ricettivo a ogni genere di novità. Attraverso un ricco elenco di sonate strumentali per volino, viola da gamba e cembalo, esso ci racconta il continuo girovagare, per tutta Europa, di compositori e di strumentisti alla ricerca di realtà culturali ricettive e di quella sicurezza necessaria per dar vita a nuove creazioni artistiche. Furono, in particolare, le corti della famiglia Asburgo d’Austria, a Vienna e Innsbruck, che attrassero l’attenzione di artisti italiani e mitteleuropei e divennero tra i principali centri propulsori per l’innovazione delle arti visive, del teatro e della musica strumentale. Sotto la protezione imperiale di Ferdinando III e Leopoldo I e di Ferdinando Carlo arciduca d’Austria, i grandi violinisti del Seicento, Ignazio Albertini, Giovanni Pandolfi Mealli, Samuel Capricornus, Heinrich Schmelzer, infine, Ignaz Biber stimolarono le intrinseche potenzialità tecniche del violino e della viola da gamba e produssero un repertorio di sonate ricche di cantabilità, di virtuosismo e di stravaganze sonore talmente insolite da stranire e sorprendere, allora come oggi, gli ascoltatori.

Vincitore del premio Weichlein all’Internationa H.I.F. Biber Competition del 2013, l’ensemble Girandole Armoniche è formato da Esther Crazzolara (violino), che collabora con ensembles come il Giardino Armonico e l’Accademia Bizantina, Teodoro Baù (viola da gamba), finalista del Concorso di Bruges e vincitore del Bach Abel Competition (2015) e Federica Bianchi (clavicembalo) premio Haendel-Goettingen 2013 e specialista affermata nelle tastiere antiche dal medioevo al barocco, collaborando, fra gli altri, con Il Pomo d’Oro e Les Musiciens du Louvre.

Posted in CatalogoTagged , , , , , , , , , , , ,