Dimitrij Šostakovič, Gli ultimi tre quartetti per archi

Linn_CKD612_0691062061223_SOSTAKOVIC_Gli ultimi tre quartetti per archi_Fitzwilliam String Quartet
Dimitrij Šostakovič
Gli ultimi tre quartetti per archi
Fitzwilliam String Quartet
Etichetta: Linn
Formato: Cd
N. supporti: 2
Codice catalogo: CKD612
Codice a barre: 0691062061223
Uscita in Italia: 11 ottobre 2019
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione

TRACCE

String Quartet No. 13 in B flat minor, Op. 138
String Quartet No. 14 in F sharp major, Op. 142
String Quartet No. 15 In E Flat Minor, Op. 144

DESCRIZIONE

Il Fitzwilliam String Quartet celebra il suo cinquantesimo anniversario con questa straordinaria registrazione degli ultimi tre quartetti per archi di Šostakovič. Giustamente, il quartetto britannico torna al repertorio che per primo lo ha lanciato sulla scena internazionale. Šostakovič affidò ai Fitzwilliam la prima esecuzione in Occidente di queste tre opere (nn. 13, 14, 15), e poco dopo diventeranno il primo gruppo ad eseguire e registrare l’integrale dei 15 quartetti, aggiudicandosi lungo il percorso molti premi internazionali. Il Quartetto n. 13, altamente innovativo, è notevole per la sua forma in un unico movimento e per la scrittura virtuosistica della viola, che mette in risalto il membro fondatore Alan George. A dispetto della sua struttura dodecafonica, il n. 14 è forse il più accessibile degli ultimi quartetti di Šostakovič, con una ricchezza di melodie identificabili. I sei movimenti del n. 15 sono profondamente malinconici e intimi, con una chiara influenza dell’ossessione della morte del compositore. La preminenza dei Fitzwilliam nell’interpretazione di queste opere ha persistito: dopo la morte di Šostakovič nel 1975, Benjamin Britten riferirà che il compositore gli aveva confidato che i Fitzwilliam fossero i suoi “interpreti preferiti dei miei quartetti”.

Posted in Catalogo, Ultime usciteTagged , , , ,