Cristóbal de Morales, Lamentabatur Iacob

Lauda_LAU019_8435307608833_MORALES_Lamentabatur Iacob_La Grande Chapelle_Albert Recasens
Cristóbal de Morales
Lamentabatur Iacob
La Grande Chapelle, Albert Recasens direzione
Etichetta: Lauda
Formato: Cd
N. supporti: 1
Codice catalogo: LAU019
Codice a barre: 8435307608833
Uscita in Italia: 11 ottobre 2019
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione

TRACCE

Circumdederunt me, a 5
Simile est regnum coelorum ; Cum sero autem factum esset, a 4 2. Simile est regnum coelorum ; Cum sero autem factum esset, a 4
Cum turba plurima, a 4 3. Cum turba plurima, a 4
Immutemur habitu ; Iuxta vestibulum, a 4 4. Immutemur habitu ; Iuxta vestibulum, a 4
Inter vestibulum et altare, a 4 5. Inter vestibulum et altare, a 4
Emendemus in melius, a 5 6. Emendemus in melius, a 5
Clamabat autem mulier ; At illa venit, a 5 7. Clamabat autem mulier ; At illa venit, a 5
Quanti mercenarii ; Pater Peccavi, a 6 8. Quanti mercenarii ; Pater Peccavi, a 6
Lamentabatur Iacob, a 5 9. Lamentabatur Iacob, a 5
Accepit Iesus panes, a 4 10. Accepit Iesus panes, a 4
Peccantem me quotidie, a 4 11. Peccantem me quotidie, a 4
O Crux ave spes unica, a 5 12. O Crux ave spes unica, a 5
Stabant autem, a 4 13. Stabant autem, a 4
Vigilate et orate, a 4 14. Vigilate et orate, a 4
Per tuam crucem ; Miserere nostri, a 4 15. Per tuam crucem ; Miserere nostri, a 4

DESCRIZIONE

La fama e l’influenza di Cristóbal de Morales furono enormi alla sua epoca. Le sue opere appaiono pubblicate in più di 70 edizioni a stampa prima del 1600. La produzione del musicista sivigliano non rappresentava semplicemente una parte essenziale del repertorio delle più importanti chiese e cattedrali spagnole della Spagna e dell’America fino alla fine dell’Età Moderna, ma godettero anche di un prestigio straordinario presso i teorici e gli storici. Mentre nel suo paese natale lavorò soltanto per brevi periodi, il suo nome resta associato al decennio trascorso alla cappella sistina di papa Paolo III, dal 1535 al 1545. A Roma svolse le sue mansioni di cantore a fianco di colleghi del calibro di Costanzo Festa, Jacques Arcadelt e Juan Escribano. Morales dimostrò un particolare interesse per i testi per la Quaresima, che comprendevano le celebrazioni del Mercoledì delle Ceneri e le Domeniche Septuagesima, Sexagesima e Quinquagesima.
A partire dalla sua ampia sezione di mottetti liturgici per il periodo quaresimale, La Grande Chapelle rende omaggio a uno dei più grandi compositori di tutti i tempi.

Posted in Catalogo, Ultime usciteTagged , , , , ,