Arcangelo Corelli, Sonate e Concerti per flauto

Arcana_A112_3760195731123_CORELLI_Marco Scorticati
Arcangelo Corelli
Solos and Concertos Fitted for the Flutes
Marco Scorticati flauto dritto, Estro Cromatico
Etichetta: Arcana
Formato: Cd
N. supporti: 1
Codice catalogo: A112
Codice a barre: 3760195731123
Uscita in Italia: 14 dicembre 2018
Ufficio commerciale: sales@self.it
Distributore: Self Distribuzione

TRACCE

01-04 Concerto grosso Op. 6 no. 4 in F major 

for two recorders and basso continuo

(London, 1725)

05-09 Sonata Op. 5 no. 4 in F major 

for recorder and basso continuo

(London, 1707)

10-15 Concerto grosso Op. 6 no. 9 in F major 

for two recorders and basso continuo

(London, 1725)

16-19 Sonata Op. 5 no. 7 in G minor 

for recorder and basso continuo

(London, 1702)

20-25 Concerto grosso “Fatto per la notte di Natale” 

Op. 6 no. 8 in G minor 

for two recorders and basso continuo

(London, 1725)

DESCRIZIONE

Il flauto dolce era uno strumento estremamente apprezzato fra gli amanti della musica nell’Inghilterra degli inizi del 1700 e nell’arco di pochissimi anni apparvero numerose trascrizioni delle opere del conosciutissimo compositore italiano Arcangelo Corelli.
Marco Scorticati, solista e direttore di Estro Cromatico con Davide Pozzi al clavicembalo e organo, Evangelina Mascardi alla tiorba, Sara Campobasso al flauto dolce, Michela Gardini al violoncello) e Pietro Pasquini all’organo, consegnano una nuova versione di queste opere così tanto ammirate fin dal loro primo apparire.
Gli elementi fondamentali dell’interpretazione di Estro Cromatico sono rappresentati dalla ricchezza delle ornamentazioni improvvisate, dalla raffinatezza delle variazioni dei numerosi movimenti di danza e dalla varietà di colori strumentali che scaturisce dalle diverse combinazioni del basso continuo.
Tutti questi elementi contribuiscono a riportare alla vita la straordinaria musica di Corelli. Come scrisse Roger North nel 1710, «se la musica può essere immortale, i consort di Corelli certamente lo saranno».
Il libretto include il saggio «Corelli e il flauto dolce» del musicologo David Lasocki, riconosciuto come uno dei massimi esperti di strumenti a fiato, con particolare riferimento alla famiglia dei flauti.

Posted in CatalogoTagged , , , , ,